Vinexpo 2011: bando per giovani imprenditori vinicoli

18.03.2011 17:18

Il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali promuove un bando per la partecipazione di trenta giovani imprenditori vinicoli di età inferiore ai 40 anni a Vinexpo 2011 in programma a Bordeaux dal 19 al 23 giugno 2011.

I giovani imprenditori vinicoli scelti dal Ministero rappresenteranno il Made in Italy presso lo stand del Governo allestito all’interno della fiera. Per presentare domanda bisogna essere imprenditore agricolo o coltivatore diretto, avere un’età inferiore ai 40 anni e non essere in stato di difficoltà o aver omesso la restituzione di contributi pubblici come imposto da una direttiva europea del 1999.

Alla domanda bisogna allegare una relazione tecnico economica dettagliata sulle caratteristiche dell’impresa (estensione superficie, orientamento produttivo, risultati economici, modalità di vendita dei prodotti aziendali, impiego di manodopera, multifunzionalità, buone pratiche colturali, qualità, benessere degli animali), una documentazione che dimostri la capacità dell’azienda di sviluppare contatti commerciali anche con l’estero e un rapporto scritto che descriva per quale motivo si ritiene utile partecipare all’evento Vinexpo 2011.

I giovani imprenditori vinicoli devono presentare domanda di candidatura per uno dei 30 posti disponibili entro il 31 marzo 2011.

Il plico va inviato al Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali presso la direzione generale della competitività per lo sviluppo rurale via XX Settembre Roma. L’accertamento della regolarità dei documenti e del possesso dei requisiti è demandato al giudizio di una commissione che verrà nominata dai vertici del Ministero. Nella selezione sono privilegiate le aziende che dimostrano di aver conseguito per il complesso delle proprie attività risultati innovativi e di successo, nonché un miglioramento globale di tutti gli aspetti imprenditoriali e non esclusivamente limitato a quelli economici. Un punteggio alto viene riservato anche a quelle imprese che dimostrano la capacità di poter migliorare la propria attività imprenditoriale e commerciale utilizzando i risultati della partecipazione al Vinexpo 2011, nonché le modalità con cui le stesse intendono trasferire i risultati della partecipazione al proprio comparto produttivo di appartenenza. (fonte:corriereinformazione)

Link qui

—————

Indietro