#Startup innovative: aumentano le agevolazioni

02.11.2016 07:57

La startup innovativa è un tipo di impresa che per tipo di attività svolta e per alcuni parametri da rispettare può godere di facilitazioni ed agevolazioni molto interessanti.

Per i criteri di iscrizione:     qui

Attualmente le agevolazioni in essere per le startup innovative sono:

  • costituzione senza la necessità di un notaio ma con la semplice firma digitale
  • incentivi fiscali: persone fisiche o società che investono cash sottoforma di capitale beneficiano di detrazioni IRPEF e IRES del 30% fino a 1 milione di euro (mantenendo investimento per 3 anni)
  • accesso al fondo di garanzia agevolato: finanziamenti fino a 2,5 milioni di euro controgarantiti all'80%, quindi notevole facilità accesso credito
  • esonero di diritti camerali e bolli
  • facilitazioni nel ripianamento delle perdite nello specifico un anno in più per riporto perdite
  • sono esentate dalla normativa delle società di comodo (quindi il test di operatività)
  • più agevole la compensazione IVA (non devono sottostare al visto di conformità fino ai 50mila euro)
  • più flessibile assunzione del personale e possibilità di ipotizzare salari anche sottoforma di quote/azioni societarie
  • credito imposta sempre con aliquota massima
  • sono sottratte alla normativa del fallimento
  • supporto ICE per la internazionalizzazione
  • agevolazioni sul crowdfunding

Per info: QUI

 

—————

Indietro