la risorsa per le imprese

Simest: finanza agevolata per investimenti extra-UE

24.11.2013 12:18

Simest suuporta le aziende italiane che vogliono investire in paesi fuori dall'unione europea.

L'obiettivo è l'apertura di strutture volte ad assicurare, in prospettiva, la presenza stabile nei mercati di riferimento, che possono essere costituite da uffici, show room, magazzini, punti vendita ("corner") ed un negozio.

Le spese, finanziabili sono suddivise in:

  • Spese di struttura (costituzione e funzionamento delle strutture permanenti, ecc.).
  • Spese per azioni promozionali (mostre e fiere, pubblicità, formazione, consulenze, ecc.).
  • Spese per interventi vari a forfait (25% della somma delle spese precedenti).

Il finanziamento può coprire fino all'85% dell'importo delle spese indicate nella scheda programma e può essere concesso per un importo non superiore a quello consentito dall'applicazione della normativa comunitaria "de minimis". 

Fisso per tutta la durata del finanziamento e pari al 15% del tasso di riferimento comunitario. In ogni caso tale tasso non può essere inferiore allo 0,50% annuo.

Link: QUI

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019