Provincia Trieste: #contributi per assunzione disabili

02.09.2014 22:24

I contributi per le assunzioni di personale con disabilità sono destinati esclusivamente ai datori di lavoro privati (imprese, cooperative o loro consorzi, imprese artigiane, professionisti, organizzazioni di volontariato) che per le loro dimensioni aziendali non sono obbligati ad assumere una quota di persone con disabilità ai sensi della legge 68/1999 sul collocamento mirato.


Il contributo è previsto per assunzioni a tempo determinato o a tempo indeterminato effettuate nel periodo 1.1.2014 - 31.12.2014 e ammonta a:

  • per assunzioni a tempo determinato di almeno 6 mesi a orario pieno € 4.500 (qualora il rapporto di lavoro sia a tempo parziale il contributo è ridotto in proporzione alla riduzione di orario).
  • per assunzioni a tempo indeterminato a orario pieno € 15.000 (qualora il rapporto di lavoro sia a tempo parziale il contributo è ridotto in proporzione alla riduzione di orario).  

Possono essere concessi a datori di lavoro privati sia obbligati sia non obbligati i seguenti interventi, effettuati o avviati nel periodo 1.1.2014 - 31.12.2014:

  • Tutoraggio per la durata massima di 12 mesi € 6.000  (N.B. Qualora il lavoratore disabile sia affetto da patologia di natura psichica, il contributo viene elevato di ulteriori € 2.000)
  • Interventi logistico-strutturali di realizzazione e adeguamento del posto di lavoro per un massimo di € 12.000
  • Interventi logistico-strutturali di rimozione di barriere architettoniche e percettive per un massimo di € 20.000  
  • Progetti finalizzati ad agevolare e a garantire l’accessibilità al posto di lavoro, la mobilità e gli spostamenti per un massimo di € 3.500 per ogni iniziativa
  • Interventi finalizzati alla conciliazione dei tempi di lavoro e di cura familiare per un massimo di € 8.000.
Per info e modulistica: LINK

—————

Indietro