Provincia di Udine: contributi fondo montagna 2016

25.05.2016 08:24

Gli incentivi sono mirati a favorire una ripresa socio-economica della montagna nella sua specificità, con lo scopo di mantenere sul posto forze lavoro che altrimenti andrebbero ad incrementare l’esodo cronicizzato verso zone a più alta concentrazione industriale di pianura.

  • la concessione dei contributi in oggetto viene destinata al finanziamento di:

- investimenti finalizzati al mantenimento della forza lavoro sul posto, alla creazione di nuova occupazione permanente sul territorio, con particolare riguardo a progetti innovativi e tecnologicamente avanzati ovvero finalizzati allo sviluppo economico, turistico, produttivo, sociale, culturale, educativo ed occupazionale del territorio montano;

- acquisto di attrezzature, strumentali all’esercizio dell’attività, comprese quelle di trasporto e movimentazione;

- interventi mirati alla riconversione, al riatto o al mantenimento di edifici ed infrastrutture pubbliche e ai loro arredamenti resi disponibili per la promozione di attività artigianali, dei prodotti locali ed artigianali;

- interventi di ripristino, adeguamento o sistemazioni di immobili, forniture di arredamento o attrezzature funzionali agli stessi, atti ad ospitare attività economiche e produttive o immobili di particolare pregio storico-culturale-artistico;

- investimenti delle attività economiche situate nei Comuni Montani con particolare attenzione alle attività che offrono servizi di prossimità;

  • l’importo massimo concesso non potrà superare il 75% della spesa ritenuta ammissibile richiesta in sede di domanda di contributo e comunque non potrà essere superiore a € 20.000,00 e ai Comuni € 40.000,00;
  • l’importo massimo erogato non potrà superare il 75% dell’importo rendicontato e comunque non potrà essere superiore a € 20.000,00;
Domande entro il 20 /06/2016
 
Per info e documentazione: LINK

—————

Indietro