la risorsa per le imprese

Provincia di #Trieste : contributi 2015 per assunzione disabili

16.07.2015 09:35

Per l’annualità 2015 le imprese possono chiedere contributi a peso del Fondo provinciale per l’occupazione dei disabili per gli interventi di seguito descritti.

Assunzioni a tempo determinato o a tempo indeterminato effettuate nel periodo 1.1.2015 - 31.12.2015 da datori di lavoro non obbligati, con i seguenti massimali:

  • per assunzioni a tempo determinato di almeno 6 mesi a orario pieno euro 10.000,00;
  • per assunzioni a tempo indeterminato a orario pieno o stabilizzazioni euro 40.000,00.

Qualora il rapporto di lavoro sia a tempo parziale il contributo è ridotto in proporzione alla riduzione di orario.

Possono essere concessi contributi a datori di lavoro privati sia obbligati sia non obbligati per i seguenti interventi:

  • realizzazione e adeguamento del posto di lavoro, per un importo massimo di euro 50.000,00;
  • rimozione di barriere architettoniche, per un importo massimo di euro 50.000,00;
  • interventi per l’avvio e l’adozione di forme di telelavoro, per un importo massimo di euro 50.000,00;
  • iniziative volte a garantire l’accessibilità al posto di lavoro, la mobilità e gli spostamenti, per un importo massimo di euro 50.000,00;
  • iniziative volte a sostenere progetti di riabilitazione, per un importo massimo di euro 15.000,00;
  • attività di tutoraggio e di supporto, per un importo massimo di euro 15.000,00;
  • attività formative per il personale dipendente chiamato ad affiancare i lavoratori disabili, per un importo massimo di euro 20.000,00;
  • attività formative per il personale disabile, per un importo massimo di euro 20.000,00;
  • iniziative volte alla conciliazione dei tempi di lavoro e di cura familiare, per un importo massimo di euro 15.000,00.


Possono inoltre essere concessi contributi a lavoratori disabili disoccupati per l’avvio di imprese in forma individuale o associata, per un importo massimo di euro 80.000,00. 

Possono infine essere concessi contributi a datori di lavoro che effettuino interventi di sviluppo aziendale o di investimento, a condizione che tali progetti prevedano l’i nserimento lavorativo di uno o più lavoratori disabili disoccupati iscritti al collocamento mirato, per un importo massimo di euro 60.000,00.

Per info e richieste: LINK

 

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019