la risorsa per le imprese

Nuovo Sportello Energia in FVG - consulenza gratuita sugli incentivi per l’efficienza energetica

23.10.2017 08:02

Ci sono incentivi a disposizione per gli interventi finalizzati al risparmio di energia? Quali detrazioni IRPEF sono previste per le riqualificazioni? Che cos’è il Conto Termico 2.0? Come si presentano le domande per le agevolazioni?

Da oggi, cittadini, pubbliche amministrazioni e imprese della regione Friuli Venezia Giulia possono avere risposta a domande come queste grazie allo Sportello Energia FVG che ha lo scopo di promuovere la cultura del risparmio energetico e fornire attività di consulenza, informazione e formazione.

Lo Sportello è sostenuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e gestito dall’Agenzia per l’Energia del Friuli Venezia Giulia (APE FVG), ed ha l'obiettivo di facilitare ed intensificare la comunicazione degli strumenti di promozione e di incentivazione del risparmio energetico a livello regionale e nazionale, con particolare riferimento agli interventi previsti dal Conto Termico 2.0.
Essendo la normativa complessa e vasta, lo sportello è uno strumento per fare chiarezza sulla materia e per capire quale incentivo sia più conveniente. Il supporto fornito dallo Sportello quindi faciliterà l’accesso agli incentivi destinati agli interventi di efficientamento energetico, diventando un’occasione di crescita per tutto il territorio grazie all’ammodernamento delle strutture, all’impulso all’economia e al maggior benessere ambientale.

L’Assessore regionale Sara Vito ha commentato: “Abbiamo avviato una collaborazione con l'APE per cercare di informare sempre di più i cittadini e le pubbliche amministrazioni rispetto alle opportunità di contribuzione e di detrazione fiscale che sono previste dalle norme regionali, statali ed europee in materia di risparmio di energia ed efficientamento energetico”.

I fondi stanziati sono sotto-utilizzati e una delle cause è la mancanza di informazioni sulla loro disponibilità, ricorda il Direttore dell’APE Matteo Mazzolini.

Il Consigliere regionale Roberto Revelant ha osservato: “Abbiamo un tesoretto, che è la quantità di energia che usiamo ma che potremmo risparmiare. L’efficienza energetica permette un risparmio diretto in bolletta ma anche dal punto di vista delle emissioni, e questo permette di avere meno ricadute sociali come quelle sanitarie, che sono difficili da quantificare ma sempre presenti”.

“Questo tesoro è il risparmio energetico a cui tutti andiamo a contribuire” concorda Sebastiano Cacciaguerra, Direttore Servizio energia della Regione, che ha anche posto l’accento sulla visione d’insieme che è necessario tenere come istituzioni.

Lo sportello agisce mediante contatto diretto previo appuntamento, nella sede dell’APE di Gemona del Friuli, in via Santa Lucia 19, oppure attraverso il sito web ( www.sportelloenergia.ape.fvg.it ), mediante contatto telefonico (0432 1636275) ed email (sportelloenergia@ape.fvg.it).

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019