Nuovi fondi per le imprese del Friuli Venezi Giulia

02.05.2010 10:32

A disposizione nuovi fondi per le categorie economiche che rendono usufruibili ulteriori risorse per le piccole e medie imprese e per le attivita' di servizi viene implementato ulteriormente un canale che favorisce liquidita', per affrontare il difficile momento economico .

I settori dell'artigianato, del commercio, dei servizi e dell'agricoltura beneficeranno di 60 milioni di euro in piu' cosi' suddivisi:

30 milioni al Fria, 15 milioni al comparto agricolo, 15 milioni al commercio e al turismo.

I fondi a favore delle imprese commerciali, turistiche e di servizio nonche' il Fria avevano esaurito da tempo la disponibilita'.

Riassumendo, i 200 milioni del fondo anticrisi risultano cosi' ripartiti: 40 milioni per il fondo di rotazione per iniziative economiche (Frie); 60 milioni a favore delle imprese artigiane (Fria); 45 milioni per le imprese commerciali, turistiche e di servizio; 10 milioni per lo smobilizzo crediti; 45 milioni per il settore agricolo

 

—————

Indietro