News di agevolazioni dalle Banche in FVG

25.05.2012 23:50

Venti milioni di euro per le imprese friulane associate a Confindustria Udine sono il plafond previsto dall'accordo siglato da Claris Factor (societa' del Gruppo Veneto Banca) e da Confindustria Udine. Il plafond verra' utilizzato per favorire l'attivita' delle imprese iscritte a Confindustria Udine attraverso due diverse modalita'. I primi 10 milioni di euro sono a disposizione delle imprese associate per le operazioni di anticipo Sbf/Estero, anticipo fatture Italia, finanziamento import. E l'importo massimo che ogni impresa potra' ottenere e' di 500mila euro.

L'altra meta' del plafond e' destinata a tutte quelle imprese che intendano gestire i propri crediti attraverso lo strumento del factoring. Claris Factor, a fronte della loro cessione, offrira' l'incasso, la garanzia e l'anticipo dei crediti ceduti siano essi verso soggetti privati o pubblici. Per questa tipologia di operazione l'importo minimo per singolo debitore ceduto e' di 100mila euro.

In entrambi i casi la convenzione terminera' il 31 dicembre 2012. Le imprese interessate a beneficiare delle condizioni favorevoli di questi plafond potranno presentare domanda in tutte le filiali di Veneto Banca in provincia di Udine consegnando contestualmente l'apposito fascicolo informativo rilasciato da Confindustria, denominato "Il Quadro d'Impresa". Una volta ricevuto il fascicolo, Veneto Banca e Claris Factor si impegnano a fornire risposta alle richieste di finanziamento entro 30 giorni lavorativi, fornendo esplicite motivazioni scritte in caso di esito negativo.

 

Le BCC del FVG propongono spaziosoci.it , il primo circuito regionale dedicato a tutti i Soci delle Bcc del FVG, creato per offrire loro una serie di servizi e convenzioni esclusive: un punto virtuale di incontro tra chi cerca e chi fornisce servizi o prodotti.

—————

Indietro