@Minlavoro: agevolata la partecipazione lavoratori ai capitali ed utili impresa

27.10.2016 07:56

Sono stati definiti i criteri di accesso al fondo per incentivare la partecipazione dei lavoratori agli utili d'impresa e per la diffusione dei piani di azionariato riguardanti i dipendenti. 

Sostenute le iniziative delle imprese che assegnano ai lavoratori azioni a titolo gratuito" o le offrono a condizioni ritenute vantaggiose

La sottoscrizione delle azioni

La sottoscrizione di azioni non può andare oltre il venti per cento della retribuzione netta annua del dipendente. 

  • Al momento dell'erogazione dei finanziamenti, le imprese devono possedere un Durc in piena regola. 
  • Il beneficio è applicabile limitatamente alle azioni assegnate a operai, impiegati e quadro, che sono stati assunti a tempo indeterminato. 
  • L'adesione, da parte del lavoratore, è volontaria, senza obblighi di alcun genere, non deve essere fonte di discriminazioni e deve garantire parità di trattamento. 
Il beneficio
 
  • Il beneficio consiste nel riconoscimento di una somma pari al 30% del valore dell'azione assegnata a titolo gratuito o , se oneroso, pari al 30% della differenza fra valore azione e l'importo sottoscrizione offerto a lavoratore.
  • Il beneficio non potrà mai eccedere i 10 euro/azione
 
Per accedere ai benefici del fondo va fatta apposita domanda al ministero del lavoro
 

—————

Indietro