la risorsa per le imprese

Le nuove ed importanti sfide delle PMI

30.07.2013 08:34

Le nostre pmi da sempre sono da un lato esaltate dalla letteratura come il cuore pulsante dell’economia italiana e dall’altro sono indicate giustamente come le “bastonate d’eccellenza” dal fisco e dalla burocrazia. 

In questa fase di complessità del mercato, incertezza, globalizzazione e cambiamento tecnologico, occorre davvero cambiare il passo e muoversi verso un nuovo modus operandi

Il made in Italy e il livello di eccellenza di prodotti e servizi lo fanno naturalmente le realtà aziendali tuttavia anche le pubbliche amministrazioni e le banche devono creare nuovi percorsi in grado di favorire lo sviluppo e la crescita delle PMI.  


Le PMI devono uscire dal guscio e adeguarsi ai nuovi canoni dettati dal mercato e dalla concorrenza globale.

Qui di seguito viene pertanto proposta una semplice bussola con alcuni punti da seguire per poter muoversi verso frontiere che possono permettere allae PMI di continuare a sopravvivere mantenendo competitività. 

perni centrali sono costituiti dal controllo di gestione e dalla finanza aziendale; i focus da prendere subito in consegna e d implementare sono:

1)    Riduzione degli sprechi aziendali presenti trasversalmente in tutti i reparti aziendale senza fare distinzioni;

2)    Monitoraggio delle perfomance aziendali e della redditività: non basta aumentare i volumi di fatturati se poi la redditività va a picco;

3)    Attento controllo dei livelli di liquidità prevedendo picchi positivi e negativi

4)    Gestire con efficacia il fabbisogno finanziario

5)    Rapportarsi con le banche con l’obiettivo di migliorare il proprio rating aziendale.

 

Tutto questo si traduce in 3 focus principali:

a) Business Model in continua evoluzione

b) Business Plan

c) Pianificazione finanziaria

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019