La gestione ed il monitoraggio della commessa

15.10.2013 17:41

Sono molti i settori in cui si lavora su commessa, oggi sempre più metodologia che necessita di un continuo monitoraggio

Le aziende che lavorano su commessa hanno alcune caratteristiche:

-        Tempi lunghi fra la conferma dell’ordine e la consegna del lavoro

-        Difficoltà nel predisporre un preventivo che coinvolga un elevato numero di variabili

-        Necessità che ogni area coinvolta proceda ad una puntuale rilevazione dei dati, per poi valutare efficienza ed efficacia.

-        Entrate ed uscite basate sullo stato di avanzamento dei lavori

-        Coinvolgimento di numerose entità in quanto a dipendenti, fornitori e stretta interdipendenza fra essi

-        Peculiarità in ordine alla contabilizzazione, in virtù della puntualità con cui si dispone delle informazioni e delle rilevazioni delle rimanenze

 

Queste ed altre caratteristiche portano ad alcuni fattori che devono essere considerati e monitorati attentamente, pena il fatto che la commessa possa rapidamente riportare risultati negativi.

 - Monitorare i flussi di cassa affinchè il progresso dei lavori possa sempre essere alimentato dagli Stati di Avanzamento

- Valorizzare l'impatto che la struttura aziendale ha sulle singole commesse. Esse devono generare una marginalità diretta sufficiente a coprire la "loro parte" di costi indiretti o di struttura

- Monitorare con attenzione la rilevazione dei tempi/attività del personale dipendente e aggiornarsi periodicamente con il lavoro di eventuali professionisti esterni. Il margine di commessa va verificato con cadenza mensile.

- La comunicazione con il cliente da parte del responsabile di commessa è fondamentale per aggiornarlo sugli avanzamenti ed evitare contestazioni che possono pregiudicare gli incassi o far incorrere in azioni legali.

 

La commessa , quindi, se ben monitorata non dovrebbe destare "sorprese" in quanto tempestivamente rimediabile; di contro se non opportunamente seguita rischia di provocare serie problematiche in termini reddituali e finanziari

—————

Indietro