Incentivi per la cogenerazione

14.09.2011 23:49

Le imprese che realizzano impianti per il risparmio energetico possono accedere ai nuovi incentivi introdotti dal ministero dello sviluppo economico.

Possono fare richiesta di contributo i titolari di impianti di cogenerazione o che abbiano realizzato tali strutture dopo il primo gennaio 2011.
Il termine delle domande è fissato al 31 dicembre prossimo.


Per stabilire il numero di certificati bianchi da assegnare si tiene conto del risparmio energetico effettivo generato dal funzionamento dell’impianto.

Per le strutture di produzione l’agevolazione ha una durata di 10 anni mentre nel caso in cui l’azienda sia dotata anche di un impianto per il teleriscaldamento la validità del certificato bianco sale fino a 15 anni.

La misura è cumulabile con fondi di garanzia, detassazione e contributi in conto capitale. Una percentuale del 30 per cento degli incentivi previsti dal bando è riservata alle imprese che riqualificano gli impianti già esistenti o che sono titolari di siti di cogenerazione costruiti tra il primo gennaio 1999 e il 31 dicembre 2007.

 

Link di riferimento qui

 

—————

Indietro