Incentivi alle PMI sull'apprendistato

09.12.2011 11:28

Soggetti beneficiari
Datori di lavoro.

Tipologie di assunzioni

a) Apprendisti
Giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni;

b) Apprendisti qualificati
Apprendisti di cui al punto a), che alla fine del contratto di apprendistato vengono qualificati.

Tipologia rapporti di lavoro ammessi

a) Apprendisti
Contratto a tempo determinato, anche part-time fino al limite massimo di 72 mesi;

b) Apprendisti qualificati
Trasformazione del rapporto di lavoro di cui al punto a) da tempo determinato a tempo indeterminato.

Agevolazioni per i soggetti beneficiari

a) Apprendisti
Contribuzione, per tutta la durata dell'apprendistato, pari al 10% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali;

L'apprendista, inoltre, può essere retribuito per tutta la durata del rapporto e fino alla trasformazione anche con due livelli stipendiali inferiore a quelli di approdo.

Gli assunti con contratto di apprendistato non rientrano nella base di calcolo per l'applicazione di particolari istituti previsti dalla legge o dalla contrattazione collettiva.

I costi sostenuti per la formazione degli apprendisti sono escluse dall’imponibile IRAP.

b) Apprendisti qualificati
Proroga per ulteriori 12 mesi della retribuzione imponibile ai fini previdenziali all’aliquota del 10%.

—————

Indietro