I contributi europei LIFE+ per l'ambiente

07.05.2010 08:56

La Commissione europea mette a disposizione per finanziare progetti nel settore ambientale 243.243.603 euro , di cui 21.429.948 euro sono assegnati all'Italia.

Life+ 2010 finanzia progetti in tre settori :

1)  "Natura e biodiversità", il cui obiettivo principale è quello di proteggere, conservare, ripristinare, monitorare e favorire il funzionamento dei sistemi naturali, degli habitat naturali e della flora e della fauna selvatiche, al fine di arrestare la perdita di biodiversità, inclusa la diversità delle risorse genetiche, all'interno dell'UE entro il 2010.
2) denominato "Politica ambientale e governance", che finanzierà – in via prioritaria - progetti che hanno aggetto una gestione e un utilizzo sostenibile delle risorse naturali e dei rifiuti.

3) " Informazione e comunicazione", mira ad assicurare la diffusione delle informazioni, sensibilizzare in merito alle tematiche ambientali, fornire un sostegno alle misure di accompagnamento, come azioni e campagne di informazione e comunicazione, conferenze e formazione, inclusa la formazione in materia di prevenzione degli incendi boschivi. Anche in questo settore la Commissione darà priorità alle proposte finalizzate ad arrestare la perdita di biodiversità.

CHI PUO' FAR DOMANDA: Ai finanziamenti LIFE + possono accedere le amministrazioni nazionali, regionali e locali, le Ong e tutte le aziendeche si interessano di problematiche ambientali.


INTENSITA' AIUTO: La percentuale del sostegno finanziario comunitario va da un minimo del 50 % ad un massimo del 75% dei costi ammissibili.

Le linee guida e i moduli di domanda, sono disponibili sul sito Internet LIFE.

—————

Indietro