Gorizia: Aiuto alle imprese che hanno realizzato opere pubbliche

05.10.2013 12:32

Nel particolare momento di congiuntura che sta attraversando il comparto economico isontino, con specifico riferimento all’impossibilità della Pubblica Amministrazione di pagare le prestazioni relative alla realizzazione di opere pubbliche, alla stessa fornite dalle imprese, in conseguenza del “Patto di stabilità”, il Fondo Gorizia, dispone un intervento straordinario e temporaneo da attuarsi a favore delle imprese creditrici. 

Sono ammesse a fruire dell’intervento previsto dal presente regolamento tutte le imprese aventi sede o unità locale operativa in provincia di Gorizia, e come tali iscritte al Registro delle imprese della C.C.I.A.A. di Gorizia, che hanno realizzato opere pubbliche per conto dell’Amministrazione provinciale di Gorizia o dei Comuni della provincia di Gorizia e che, entro il 30.09.2013, hanno emesso regolari fatture relative a stati di avanzamento lavori e/o conclusione degli stessi che non possono essere pagate dagli Enti affidatari in conseguenza del “Patto di stabilità”. 

L'agevolazione è in vigore dall’1.10.2013, fino ad esaurimento delle risorse stanziate e, comunque, fino al 31.12.2013. 

Link: QUI

 

—————

Indietro