la risorsa per le imprese

Fondo audiovisivo FVG: contributi per realizzazione di opere cinematografiche

01.03.2019 08:48

Sono contribuibili:

a) la fiction, anche cinematografica;

b) l’audiovisivo di animazione;

c) il cortometraggio;

d) il documentario

a) spese per l’opzione e l’acquisizione di diritti, le attività di ricerca, inclusi i sopralluoghi, la ricerca di archivi, la scrittura della sceneggiatura ed il trattamento fino alla versione definitiva inclusi i costi di traduzione, la realizzazione di uno storyboard, la ricerca dei tecnici principali e del casting, la preparazione di un budget preventivo di produzione, la preparazione di un piano finanziario, la ricerca di partner, di finanziatori e di coproduttori, la preparazione del piano di produzione, la preparazione delle strategie di marketing e di promozione dell’opera, la realizzazione di un promovideo, la ricerca grafica e la realizzazione di un pilota per l’animazione e i prodotti seriali, nonché le spese strettamente riconducibili all’attività di ideazione del prodotto audiovisivo;

b) spese per l’assunzione di personale tecnico e artistico, viaggio, trasporto, vitto e alloggio, attrezzature e logistica, postproduzione, l’assicurazione di personale e materiali, nonché le spese per la gestione e quelle strettamente riconducibili agli oneri di produzione finalizzati a rendere l’opera competitiva nei mercati nazionali e internazionali;

c) pubblicità e promozione, stampa e diffusione multimediale, partecipazione a festival e mercati specializzati, nonché le spese strettamente riconducibili alla promozione e marketing delle opere realizzate ed alla loro circuitazione nei festival, rassegne e nei premi dedicati al settore.

Intensità contributiva fino al 90% e 130.000 euro di contributo massimo

Le finestre di apertura bandi: Dal 01/03/19 al 28/03/19, dal 03/06/19 al 01/07/19 e dal 24/09/19 al 24/10/19

LINK

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019