Fino al 31 gennaio i contributi per il commercio

01.01.2012 16:34

Dal 2 gennaio i contributi in conto capitale per lo sviluppo del commercio elettronico, la certificazione di qualità, l’ammodernamento di immobili e impianti, l’acquisto di attrezzature e arredi e l'introduzione di sistemi di sicurezza - LR 29/2005, titolo VII (art. 100).


La misura massima è del 50% della spesa ammissibile compresa tra un minimo di € 4.000,00 e un massimo di € 26.000,00.

Per gli investimenti relativi all’introduzione di sistemi di sicurezza il minimo è di € 1.500,00. La misura del contributo è del 50% delle spese ammissibili per l'introduzione dei sistemi di sicurezza, del 40% per la certificazione di qualità e del 30% per l'acquisto di beni mobili, commercio elettronico, ammodernamento e adeguamento di immobili.

 

Le domande vanno presentate al CAT della propria provincia di appartenenza.

 

Link per info e modulistica: qui

—————

Indietro