la risorsa per le imprese

finanziamenti per la ristrutturazione e la riconversione dei vigneti

20.03.2020 08:00

Definite le modalità operative per richiedere i contributi per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti . 

L’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (AGEA) ha stabilito che le richieste di contributo debbano essere presentate entro il 31 maggio di ogni anno, scadenza che può tuttavia essere anticipata dalle singole regioni.

Sono due le forme di contributo previste:

  •  una compensazione ai produttori per le perdite di reddito conseguenti all'esecuzione della misura;
  • un contributo ai costi di ristrutturazione e di riconversione.

I contributi sono quelli previsti dalla misura “Ristrutturazione e riconversione dei vigneti” di cui al reg. UE n. 1308/2013 e in linea alle disposizioni emanate col D.M. n. 1411 del 3 marzo 2017.

Beneficiari

Possono beneficiare dei premi le persone fisiche o giuridiche che conducono vigneti con varietà di uve da vino, nello specifico:

a) gli imprenditori agricoli singoli e associati;

b) le organizzazioni di produttori vitivinicoli riconosciuti ai sensi dell’articolo 157 del regolamento;

c) le cooperative agricole;

d) le società di persone e di capitali esercitanti attività agricola;

e) i consorzi di tutela autorizzati ai sensi dell’articolo 41 della legge 12 dicembre 2016, n. 238.

Tra i beneficiari sono compresi anche coloro che detengono valide autorizzazioni al reimpianto dei vigneti, ad esclusione delle autorizzazioni per nuovi impianti di cui all’articolo 64 del reg. (UE) n. 1308/2013. È escluso dalla misura anche l’utilizzo di autorizzazioni rilasciate sulla base della conversione di diritti di reimpianto acquistati da altri produttori.

LINK

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019