Europstars finanzia la ricerca delle Pmi

28.12.2010 14:20

Il Programma Eurostars è rivolto al sostegno della ricerca industriale delle piccole e medie imprese Europee aventi proprie capacità di ricerca. Esso è stato ideato, definito e fortemente sostenuto dall'iniziativa EUREKA che ora, tramite il proprio Segretariato di Bruxelles, ne è anche il gestore. Il Programma Eurostars ha tre principali obiettivi:

a) Incoraggiare le PMI a sviluppare nuove attività produttive basate sui risultati dei progetti di R&S;
b) Creare una rete internazionale di supporto alle attività di ricerca delle PMI;
c) Aiutare le PMI a sviluppare rapidamente nuovi prodotti, processi e servizi per il mercato .

Le principali caratteristiche che un progetto Eurostars deve avere sono le seguenti tre : in primo luogo deve essere un progetto di R&S innovativo mirante a sviluppare un prodotto, un processo o un servizio destinato al mercato; secondariamente deve essere condotto in collaborazione da almeno due soggetti diversi provenienti da due nazioni diverse ed il leader deve essere una PMI innovativa e – ultimo punto - almeno la metà dei costi del progetto deve essere sostenuta da PMI innovative. Il budget complessivo del programma è di 800 Meuro per 7 anni (2007-2013), importo che per il 12,5 % sarà coperto dalla Commissione europea, il 37,5% da Fondi Nazionali e il rimanente 50 % a carico delle imprese. L'invito a presentare domande nell'ambito del programma di lavoro per il Programma comune " Eurostars 2011- CO6 " è aperto fino al 23 marzo 2011 La relativa documentazione e le scadenze sono pubblicate sul sito: https://www.eurostars-eureka.eu/ Per ulteriori informazioni sulle procedure di finanziamento utilizzate dal MIUR consultare la Guida per i proponenti italiani ( responsabile MIUR: e- mail: luigi.lombardi@miur.it; oppure : email: aldo.covello@miur.it ; persone di Contatto APRE: Annalisa Ceccarelli (APRE) e-mail: ceccarelli@apre.it ).

 

Fonte( Sole 24 ore)

—————

Indietro