la risorsa per le imprese

Contributi per reinserimento lavorativo disabili

07.11.2020 15:31

Dall’INAIL contributi a fondo perduto per favorire il reinserimento lavorativo di persone con disabilità da lavoro. Il sostegno, fino a 135.000 euro, supporta gli interventi delle imprese per il superamento e l’abbattimento delle barriere architettoniche e per l’adeguamento e l’adattamento delle postazioni di lavoro. Ulteriori 15.000 euro possono essere riconosciuti per interventi di formazione. A questi incentivi si aggiunge, in caso di conservazione del posto di lavoro, il rimborso del 60% della retribuzione effettivamente corrisposta al lavoratore in attesa che si completino gli interventi di adeguamento finalizzati al suo reinserimento lavorativo.

Per favorire il ritorno al lavoro dopo un infortunio o una malattia professionale, l’INAIL mette a disposizione un doppio ordine di incentivi.

  1. Contributi a fondo perduto fino a 150.000 euro per l’abbattimento delle barriere architettoniche, per l’adeguamento delle postazioni di lavoro e per la formazione.
  2. Rimborso di parte della retribuzione pagata al lavoratore in attesa che si completino gli interventi di adeguamento finalizzati al suo reinserimento lavorativo.

LINK

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019