la risorsa per le imprese

Contributi per le PMI del settore trasporti provincia di Udine

30.10.2017 08:04

Beneficiarie le PMI della provincia di Udine che appartengano al settore dei trasporti secondo la classificazione ATECO 2007 sezione H - cod.  49.31 e 49.41 e con sede e/o unità locale destinataria dell’investimento nella provincia di Udine.

Sono agevolabili, attraverso la concessione di voucher, le seguenti iniziative:

a) acquisizione di patenti di tipo C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE, CQC trasporto persone e cose, Patentino CFP ADR da parte di dipendenti dell’impresa;

b) assunzione di personale dipendente, successiva alla presentazione della domanda , con la qualifica di autista, presso la sede legale e/o unità locale operativa della provincia di Udine, per un periodo minimo di tre mesi, relativa al personale oggetto del rilascio della patente di cui al punto a;

Sono agevolabili, attraverso la concessione di un contributo in conto capitale, le seguenti spese:

c) acquisizione di dispositivi di sicurezza e di guida assistita quali ad esempio rilevatori di pedoni, mantenimento delle distanze di sicurezza, mantenimento della corsia e "scatole nere", da installare su mezzi in disponibiltà dell’impresa, separatamente acquistati e fatturati.

Potrà essere ammessa a finanziamento solamente una domanda di contributo per ciascuna impresa e le spese sostenute - fatturate e pagate - dopo la presentazione della domanda di contributo.

L’agevolazione concedibile per ciascuna domanda consiste in un contributo a fondo perduto nella percentuale massima del 70%  e precisamente:

  • Voucher "PATENTE" dell’importo di euro 3.000,00 (al lordo delle ritenute di legge) a fronte di una spesa minima da parte dell’impresa di euro 4.285,75, IVA esclusa, regolarmente fatturata per ogni patente ottenuta;
  • Voucher "ASSUNZIONE" dell’importo di euro 3.000,00 (al lordo delle ritenute di legge) a fronte di una spesa minima da parte dell’impresa di euro 4.285,75, IVA esclusa, per ogni dipendente regolarmente assunto con la qualifica di autista per un periodo massimo contribuibile di 3 mesi;
  • Contributo "DISPOSITIVI" in c/capitale pari al 70% della spesa sostenuta e ritenuta ammissibile relativa all’acquisizione di dispositivi di sicurezza e di guida assistita quali ad esempio rilevatori di pedoni, mantenimento delle distanze di sicurezza, mantenimento della corsia e "scatole nere". L’importo della spesa ammessa a contributo deve essere almeno pari ad euro 2.000,00 IVA esclusa. Il contributo concedibile non potrà, in ogni caso, superare l’importo massimo di euro 7.000,00 totali.

La domanda dovrà essere presentata dal 26/10/2017 al 30/11/2017

Per info:LINK

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019