Contributi alle imprese delle province di Udine e Pordenone colpite dal maltempo

30.11.2018 16:37

Sono ammesse tutte le spese connesse allo svolgimento dell'attività di impresa riconducibili alle seguenti tipologie:

1) ripristino strutturale e funzionale dell'immobile danneggiato a seguito dell'evento calamitoso, nel quale ha sede l'attività d'impresa;

2) ripristino dei macchinari e delle attrezzature d'impresa, comprensiva degli arredi funzionali alle attività d'impresa, danneggiati a seguito dell'evento calamitoso;

3) acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti e non più utilizzabili a seguito dell'evento calamitoso. 

Tra le spese ammesse sono compresi inoltre i costi di trasporto, montaggio, smontaggio, nonché le spese di pulizia del sito produttivo e le spese per la rimozione e smaltimento dei detriti.

Al massimo potranno essere ammesse a finanziamento 2 domande di contributo per ogni impresa se le sedi /unità locali danneggiate sono localizzate nelle 2 ex province di Pordenone e Udine.

Intensità del contributo

  • L’agevolazione concedibile per ciascuna domanda consiste in un contributo a fondo perduto, in conto capitale sulle spese sostenute e ritenute ammissibili per gli investimenti di cui all’art. 6 del presente Bando nella percentuale massima dell’80%.
  • L’importo della spesa ammessa a contributo deve essere almeno pari ad euro 4.000,00 IVA e analoghe imposte estere escluse.
  • Il contributo massimo concedibile è pari ad euro 20.000,00.

La domanda dovrà essere presentata entro il 31/01/2019

Per info: LINK

—————

Indietro