Contributi alle imprese che assumono giovani qualificati

05.01.2010 15:18

 

L'intervento vuol favorire l'occupazione di soggetti ad elevata qualificazione e di personale da impiegare in attività di ricerca attraverso la concessione di incentivi specifici da parte delle Province.

Possono beneficiare di questo contributo le imprese iscritte al Registro delle imprese di una delle provincie del FVG.

I rapporti di lavoro possono essere a tempo indeterminato a tempo determinato della durata di almeno due anni, non devono riguardare posti lasciati liberi a seguito di licenziamenti e le mansioni affidate devono essere corrispondenti ai titoli di studio in possesso dei soggetti neo assunti;

il personale ad elevata qualificazione ha l'obbligo di possedere una laurea triennale, specialistica o del vecchio ordinamento in un ambito così detto scientifico, quale per esempio l'area medica, ingegneristica, informatica, etc., mentre per il personale da impiegare in attività da ricerca è sufficiente il possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Entrambe le categorie di lavoratori devono essere disoccupati, residenti in regione, cittadini italiani o di paesi membri della UE o se extracomunitarie in regola con la normativa in materia di immigrazione.

 

Info e modulistica: www.provincia.udine.it/economia/indcommart/Documents/allegati_contributi.zip

—————

Indietro