Contributi agli Enti Locali che adottano interventi a favore delle donne

02.05.2010 10:15

La Regione FVG ha istituito un bando per l’adozione da parte degli Enti locali del Friuli Venezia Giulia di bilanci di genere, diretti principalmente a identificare i sostegni a favore delle donne.

Con il termine bilancio di GENERE, o gender budgeting, si intende il documento di bilancio che analizza e valuta in ottica di genere le scelte politiche e gli impegni economici-finanziari di un’amministrazione.  

 

Leggere i bilanci degli enti pubblici in chiave di genere significa integrare la prospettiva di genere a tutti i livelli della procedura di bilancio e ristrutturare le entrate e le uscite al fine di assicurare che le necessità dell’intera collettività siano prese in considerazione adeguatamente. Alla base del bilancio di genere, infatti, vi è la considerazione che esistono differenze tra uomini e donne per quanto riguarda le esigenze, le condizioni, i percorsi, le opportunità di vita, di lavoro e di partecipazione ai processi decisionali e che quindi, le politiche non siano neutre rispetto al genere ma al contrario determinino un impatto differenziato su uomini e donne.

Beneficiari: Enti locali (singoli o in collaborazione)

Stanziamento: 100.000 €

Limiti finanziamento: 90% spesa con importo non superiore ai 10.000 €

Scadenza: 30 luglio 2010

 

Link: www.regione.fvg.it/rafvg/utility/dettaglio.act?dir=/rafvg/cms/RAFVG/MODULI/bandi_avvisi/BANDI/0356.html

—————

Indietro