Contributi agli artigiani che decidono di adeguare gli impianti

28.09.2010 10:55

I contributi gestiti dalle Camere di Commercio del Friuli Venezia Giulia sono finalizzati all':

- adeguamento di preesistenti strutture produttive, impianti e macchinari, alle normative vigenti in materia di prevenzione incendi, prevenzione infortuni, igiene e sicurezza sul lavoro

- adeguamento di preesistenti strutture produttive, impianti e macchinari, alle normative vigenti in materia di antinquinamento e tutela del territorio

 

Sono contribuibili le spese di realizzazione degli interventi sopradescritti (trasporto, montaggio e costruzioni di opere edili) con 18 mesi di tempo per terminare il progetto.

Intensità di contributo: 50% a fondo perduto

Massimo contributo ottenibile: 25.000 euro in regime de minimis fino ad esaurimento fondi

 

Per info (CCIAA Udine): link

 

—————

Indietro