Come dare una cattiva notizia al capo...

01.10.2011 18:08

 

A nessuno piace dare cattive notizie, soprattutto se il destinatario è il proprio capo.

Ma dall’altra tenerlo allo scuro potrebbe avere conseguenze ancora più negative di condividere con lui la questione.
La quotidianità lavorativa ci porta spesso ad affrontare criticità anche inaspettate, ma una volta affrontato il problema ci sentiremo “cresciuti” dal punto di vista professionale e maggiormente consapevoli delle nostre capacità.


Dunque ecco 4 consigli utili su come comunicare al proprio capo delle notizie non proprio positive:

-    Descrivi:

appena sei di fronte al tuo responsabile contestualizza il problema indicando chiaramente quali sono state le eventuali cause che lo hanno  generato e le possibili conseguenze senza tralasciare nessun dettaglio


-    Proponi una soluzione:

contestualmente alla descrizione del problema è necessario proporre le modalità con cui risolveresti la questione in questo modo il tuo responsabile apprezzerà sia la tua sincerità che il tuo essere propositivo


-    Analizza il tuo punto di vista :

nell’enunciare cosa pensi poni evidenza non solo i pro ma anche i contro in questo modo il tuo capo si sentirà più incentivato a collaborare con te


-    Prenditi le tue responsabilità:

non è da escludere l’ipotesi che un tuo errore abbia contribuito alla nascita del problema, ammetti le tue colpe, il fare ammenda ti farà vedere come una persona schietta e degna di fiducia.

—————

Indietro