Come calcolare il punto di pareggio o Break Even point

15.11.2014 20:24

Basilare per monitorare l'andamento economico di un’azienda  è la quantità di prodotti che devo vendere perché l’attività sia in equilibrio.. Questa quantità è definita punto di pareggio o  Break Even point, soglia sotto la quale si produce una perdita.

La break even analysis (BEA) è una tecnica utilizzata con molta frequenza nell'ambito della contabilità industriale. Tale tecnica si pone quale obiettivo primario quello d'indagare l'andamento del reddito in funzione di una variabile correlata ai costi ed ai ricavi. Cercheremo in questa guida di effettuare la BEA partendo dal controllo dei costi, e ponendo come variabile indipendente la quantità "q" di beni prodotta (e quindi venduta).

Fondamentale iniziare suddividendo la tipologia di costi aziendali:

Costi variabili: sono i costi proporzionali alle vendite, ad esempio l’acquisto delle materie prime di produzione.

Costi fissi: sono i costi che devo sostenere in ogni caso, non proporzionali alle vendite. I classisi costi di struttura sono il personale, i costi amministrativi, gli affitti, le utenze etc.

Per il calcolo del punto di pareggio, o break even point (BEP), occorre eseguire il rapporto tra i costi fissi (CF) ed il margine di contribuzione (mc) che è la differenza tra il prezzo (p) ed il costo unitario (Cu). Quest’ultimo indica quanto margine prodotto dalle vendite contribuisce a coprire i costi fissi, una volta sostenuti i costi variabili. 
 

BEP (q) = CF/mc = CF/(p-Cu)

Se ipotizziamo costi fissi per Euro 1.500,00, un prezzo del nostro prodotto di 25 Euro ed un costo unitario del prodotto stesso pari a 18 Euro, la quantità di pareggio sarà:

BEP (q) = 1.500/(25-18)

BEP (q) = 214

Il risultato ottenuto rappresenta il limite tra utile  e perdita e si configura come il livello minimo di produzione al di sotto del quale non bisogna scendere per non operare in perdita.

Analogamente è possibile ottenere anche il FATTURATO di pareggio che bisogna sviluppare per avere un pareggio di bilancio.

BEP (f) = CF/mc = CF/(mdc%)

BEP(f)= 1.500/(28%)

BEP(f)= 5.357,00

—————

Indietro