CCIAA Pordenone: contributi settore legno-arredo

08.02.2013 08:51

 

La CCIAA di Pordenone  ha  emesso un bando con cui sarà possibile finanziare le imprese del mobile con circa 2 milioni di euro.


Beneficiari dei contributi sono le imprese aventi sede legale o almeno un’unità operativa nella provincia di Pordenone, attive e operanti nel settore legno-arredo.

L’intensità del contributo può arrivare fino al 70% con un importo compreso tra un minimo di 10 mila e un massimo di 150 mila euro.

Sono ammesse spese inerenti le seguenti tematiche:

  • ristrutturazione e riorganizzazione aziendale
  • innovazione di prodotto e di processo
  • internazionalizzazione e sviluppo di reti distributive
  • sostegno dello sviluppo di contratti di reti di imprese

 

Non sono ammesse spese quali:

Costi del personale dipendente, acquisto di beni usati e beni di consumo, costi sostenuti per l’attività di ordinaria gestione aziendale, vitto, costi sostenuti per la realizzazione di opere in economia o per la rimozione di macchinari, beni ed impianti preesistenti, Iva, oneri fiscali ed accessori, imposte a qualsiasi titolo addebitate. Non sono inoltre ammissibili costi per i progetti avviati prima della presentazione della domanda e con una durata superiore a 18 mesi.

Le domande dovranno essere inviate esclusivamente via Pec a cciaa@pn.legalmail.camcom.it 

 

Per il bando e la documentazione della domanda si rimanda qui: LINK

 

—————

Indietro