la risorsa per le imprese

CCIAA Gorizia: agevolazioni per investimenti

04.03.2014 08:43

La Camera di Commercio di Gorizia ha pubblicato un bando per la concessione di contributi finalizzati a sostenere l’avvio di nuove iniziative, riattivazioni, interventi di riconversione e ristrutturazione, programmi di ammodernamento ed ampliamento di imprese esistenti.

Beneficiarie dell’iniziativa sono le Pmi iscritte o in procinto di iscriversi al Registro delle imprese, della Provincia di Gorizia.

Obiettivo dell’iniziativa è la realizzazione dei seguenti investimenti, fermo restando un importo minimo di spesa pari a 75.000 euro (nel caso di micro imprese l’importo minimo è pari a 20.000 euro):

  • Realizzazione di un nuovo impianto;
  • Ampliamento, trasferimento, ristrutturazione, ammodernamento e/o adeguamento tecnologico di insediamenti produttivi già esistenti;
  • Riattivazione di impianti preesistenti inattivi anche da procedure concorsuali o esecutive;
  • Interventi di riconversione totale o parziale di insediamenti produttivi già esistenti.

A tal fine sono ammissibili a contributo le seguenti tipologie di spesa, se sostenute successivamente alla presentazione della domanda:

  • Progettazioni ingegneristiche riguardanti le strutture dei fabbricati e gli impianti, sia generali che specifici, direzione dei lavori, collaudi di legge, spese di frazionamento e quelle tecniche analiticamente documentate;
  • Suolo aziendale, sue sistemazioni ed indagini geognostiche;
  • Opere murarie ed assimilate;
  • Infrastrutture specifiche aziendali;
  • Impianti, macchinari ed attrezzature varie solo se afferenti a cespiti ammortizzabili, nuovi di fabbrica, ivi compresi quelli necessari all’attività amministrativa dell’impresa, mezzi mobili, beni strettamente necessari al ciclo di produzione, identificabili singolarmente ed a servizio esclusivo dell’impianto oggetto delle agevolazioni.

A sostegno degli investimenti l’aiuto è concesso sotto forma di un prestito agevolato, a tasso zero e rimborsabile in 4, 6 o 8 anni, pari al 75% della spesa ammissibile fermo restando l’importo massimo di erogabile pari a 500.000 euro.

Le aziende interessate dovranno inviare il modulo di adesione entro il 31 dicembre 2014.

LINK: Qui

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019