la risorsa per le imprese

Bando per #rimborso acquisto nuovi strumenti informatici da parte dello studio legale #cassaforense

24.11.2016 14:54

Hanno titolo per beneficiare della provvidenza tutti gli iscritti alla Cassa ed i componenti degli studi legali associati che, nel corso dell’anno 2016, si siano dotati, all’atto dell’acquisto, di nuovi strumenti informatici per lo studio professionale. (a titolo esemplificativo e non esaustivo, si intendono per strumenti informatici i pc, stampanti, fax, fotocopiatrici, impianti telefonici e software di gestione studio)

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione al bando il richiedente deve essere in regola con le prescritte comunicazioni reddituali alla Cassa (modelli 5). Per accedere al beneficio è necessario aver dichiarato nel Mod.5/2016 un reddito professionale inferiore ad € 40.000,00.

Importo

La provvidenza consiste, per ciascun richiedente, nell’erogazione di un contributo una tantum pari al 50% della spesa documentata, al netto dell’Iva, e, comunque, non oltre l’importo di € 1.500,00, fino a concorrenza dello stanziamento complessivo di € 1.500.000,00.

Domanda – Termini e modalità di invio

La domanda di erogazione della provvidenza, sottoscritta dal richiedente di cui all’art. 2, deve essere inviata, a pena di inammissibilità, alla Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense – Servizio Assistenza e Servizi Avvocatura – Via G. G. Belli, 5 – 00193 – Roma, a mezzo PEC (istituzionale@cert.cassaforense.it) o raccomandata A/R, entro e non oltre il termine perentorio del 16 gennaio 2017, fermo restando il riferimento alla competenza 2016.

Per info e moduli: LINK

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019