la risorsa per le imprese

Bando di Anas da 660 milioni per risanare viadotti, ponti e gallerie

15.02.2019 08:10

ANAS ha aperto un bando da 660 milioni di euro per il risanamento strutturale di ponti, viadotti e gallerie attraverso interventi su tutto il territorio nazionale volti alla conservazione, al consolidamento statico, alla protezione sismica.

 I fondi sono ripartiti:

  • 25 milioni di euro per la Liguria (lotto 1);
  • 20 milioni per il Piemonte (lotto 2);
  • 15 milioni per la Valle D’Aosta (lotto 3);
  • 35 milioni per la Lombardia (lotto 4);
  • 15 milioni per il Friuli-Venezia Giulia (lotto 5);
  • 40 milioni per il Veneto (lotto 6);
  • 40 milioni per la Emilia Romagna (lotto 7);
  • 40 milioni per la Toscana (lotto 8);
  • 30 milioni per le Marche (lotto 9);
  • 35 milioni per l’Umbria (lotto 10);
  • 20 milioni per la Lazio (lotto 11);
  • 20 milioni per la Campania (lotto 12);
  • 25 milioni per la Basilicata (lotto 13);
  • 30 milioni per l’Abruzzo (lotto 14);
  • 20 milioni per il Molise (lotto 15);
  • 30 milioni per la Puglia (lotto 16);
  • 40 milioni per la A2 “Autostrada del Mediterraneo”(lotto 17);
  • 40 milioni per la Calabria (lotto 18);
  • 60 milioni per l’area afferente le strade dell’area compartimentale di Catania  e Palermo
  • 40 milioni per le autostrade siciliane
  • 40 milioni per la Sardegna (lotto 22).

Ogni lotto prevede l’affidamento di un accordo quadro di durata triennale per la gestione dei lavori che garantisce la possibilità di avviare i lavori con la massima tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare una nuova gara di appalto

Le imprese interessate dovranno far pervenire le offerteentro le 12.00 del 23 marzo 2019.

LINK

 

Indietro

Cerca nel sito

CONTRIBUTI FVG ® 2019